CatGenie Italia
Look for a cat
Italian cattery Italian cattery
European cattery European cattery
Italian kittens Italian kittens
European kittens European kittens
Italian litters Italian litters
European litters European litters
Italian couplings Italian couplings
European couplings European couplings
Ita. adults and neutereds Ita. adults and neutereds
Eur. adults and neutereds Eur. adults and neutereds
Forum Menu
Forum Forum
Clicca qui per votare
Internal Search
Multiforum
Welcome, Guest
Please Login or Register.    Lost Password?
Re:Come va toelettato il ragdoll? (1 viewing) (1) Guest
Go to bottom Post Reply Favoured: 0
TOPIC: Re:Come va toelettato il ragdoll?
#541465
Donia (User)
Best of Best
Posts: 2194
User Offline Click here to see the profile of this user
Gender: Female Donia Portfolio Location: Roma Birthdate: 2008-05-24
Come va toelettato il ragdoll? 9 Years, 11 Months ago  
Tempo fa da un esperto allevatore ho saputo che il ragdoll va presentato con il pelo che deve aprirsi a ciuffetti e non deve assolutamente avere un aspetto piumoso e vaporoso come quello di un persiano.
Eppure al magnificat ho visto penalizzati dei ragdoll che presentavano questa caratteristica a favore di altri toelettati come persiani.

Chi mi chiarisce?

Denghiu!
 
Report to moderator   Logged Logged  
 
  The administrator has disabled public write access.
#541511
@aglaja@ (User)
Best of Best
Posts: 2847
User Offline Click here to see the profile of this user
Gender: Female aglaja-47 Location: Torino Birthdate: 1970-07-03
Re:Come va toelettato il ragdoll? 9 Years, 11 Months ago  
Perchè un conto è se il pelo si apre a ciuffetti per naaturale caratteristica del pelo...un'altra è se si apre a ciuffetti perchè non lavato.

Mi spiago meglio: il pelo originale del ragdoll dovrebbe aprirsi naturalmente a ciuffetti. Ma dato che molto indietro nelle linee puoi trovare dei persiani, ci sono ragdoll che hanno un pelo più piumoso....

Dato inoltre che il pelo del ragdoll ha una struttura fantastica che sembra sempre pulito, basta dargli una spazzolata ed è bello, c'è anche chi va in expò senza lavare i gatti, ma solo trattandoli con polveri e shampoo secchi.....
E se alla vista puoi non notare la differenza, al tatto, soprattutto di un giudice esperto della razza, ci si accorge subito se lo si è lavato o meno.

E' capitato anche a me con la gatta neutra di vincere un best con un giudice STRANIERO che ha dichiarato apertamente che come tipo di pelo preferiva l'altra gatta, ma era evidente che non era stata lavata e quindi ha premiato la mia.
 
Report to moderator   Logged Logged  
 
Barbara

Un gatto non dormirebbe mai su un libro mediocre. (Harold Weiss)

  The administrator has disabled public write access.
#541520
Donia (User)
Best of Best
Posts: 2194
User Offline Click here to see the profile of this user
Gender: Female Donia Portfolio Location: Roma Birthdate: 2008-05-24
Re:Come va toelettato il ragdoll? 9 Years, 11 Months ago  
uhm, ho capito, effettivamente io non ho toccato con mano se il pelo fosse così perchè non lavato...
 
Report to moderator   Logged Logged  
 
  The administrator has disabled public write access.
#541578
deepblueyes (User)
CACE
Posts: 386
User Offline Click here to see the profile of this user
Re:Come va toelettato il ragdoll? 9 Years, 11 Months ago  
ciao

allora i ragdoll al magnificat erano quasi tutti miei (18 gatti!!) ed effettivamente per un paio dei miei ho avuto dei problemi relativi alla tolettatura.
In un caso c'era poco da fare perchè una femmina aveva avuto il suo primo calore proprio la sera in hotel ed il maschio (Oscar) aveva ben pensato di imbrattarla tutta cercando di coprirla ed infine non riuscendoci gli ha fatto una bella pipì adosso...il tentativo di pulirla con lo shampo a secco è stato solo un palliativo il pelo era davvero in pessime condizioni. La domenica l'abbiamo comunque portata in giudizio per avere una valutazione di un giudice sulla gatta senza però nessuna speranza di ottenere nulla.

Un altro paio di cuccioloni portati dai loro proprietari erano invece stati lavati malissimo dai tolettatori ed il loro pelo era pesante appiccicoso e non vaporoso, probabilmente avevano usato uno shampo di bassa qualità o li avevano risciaquati male. (la cosa ti fa incazzare perchè quando si vuole fare i professionisti e si chiedono 40/50 euro poi si pretendono i risultati).

quando te li portano così la mattina in expo puoi fare ben poco, provi con il talco a rendere il pelo più morbido ed a cotonarli ma il risultato rimane comunque insoddisfacente, giustamente vengono penalizzati.

comunque il pelo del ragdoll non è quello del persiano o dei sacri e sicuramente rimane più rigido e da qui il tipico aprirsi in ciocche anche quando è tolettato al massimo.
 
Report to moderator   Logged Logged  
 
  The administrator has disabled public write access.
#541602
@aglaja@ (User)
Best of Best
Posts: 2847
User Offline Click here to see the profile of this user
Gender: Female aglaja-47 Location: Torino Birthdate: 1970-07-03
Re:Come va toelettato il ragdoll? 9 Years, 11 Months ago  
Wha.... ma dai...18 gatti...wow quasi una speciale....

:O)
 
Report to moderator   Logged Logged  
 
Barbara

Un gatto non dormirebbe mai su un libro mediocre. (Harold Weiss)

  The administrator has disabled public write access.
Go to top Post Reply
Powered by FireBoardget the latest posts directly to your desktop